Il Prix suisse de littérature 2019 al CTL di Losanna e al Collège des traducteurs Looren

Quest’anno il Prix suisse de littérature ricompensa due istituzioni elvetiche che promuovono la traduzione: il Centre de traduction littéraire di Losanna e il Collège de traducteurs Looren di Wernetshausen. In questa intervista (in inglese, francese e tedesco), le due direttrici, rispettivamente Irene Weber Henking (a destra nella foto) e Gabriela Stöckli, commentano l’evoluzione degli ultimi anni del ruolo dei traduttori.… [ Va' avanti ]

Scrittura come terapia: Non devi dirmi che mi ami di Sherman Alexie

Su Cattedrale, trovate un breve estratto di Non devi dirmi che mi ami di Sherman Alexie (NN Editore) e la nota introduttiva di Laura Gazzarrini, che lo ha tradotto.

«Sherman Alexie lo dichiara più volte: Non devi dirmi che mi ami è un memoir. Certo, la fac­cenda si complica quando capiamo con che tipo di narratore abbiamo a che fare: alcuni capitoli si allungano per diverse pagine, altri sono composti da una poesia o magari soltanto da un paio di righe.»… [ Va' avanti ]

Si allarga la collana «Romanzi» Tunué (col nome del traduttore in copertina)

Inaugurata nel 2014, la collana di narrativa «Romanzi» di Tunué, diretta da Vanni Santoni, si apre ora alla letteratura straniera, con la co-direzione di Giuseppe Girimonti Greco. La prima uscita, in libreria da maggio 2019, sarà Biliardo sott’acqua dell’autrice brasiliana Carol Bensimon. Spicca su tutti i titoli il nome del traduttore in copertina (in questo caso, Daniele Petruccioli).… [ Va' avanti ]