Autore: admin

Nel n. 17 di «tradurre» (autunno 2019)

È disponibile il n. 17 di «tradurre» (autunno 2019). Sotto il titolo “Lettere ai miei traduttori”, pubblichiamo un’ampia scelta della corrispondenza di Claudio Magris con i suoi traduttori, introdotta da Barbara Ivancic. Paola Mazzarelli intervista Elisabetta Bartuli, che ha tradotto diversi scrittori di lingua araba (e di varie nazionalità). Simone Barillari ci introduce nell’universo di Cuore di tenebra di Conrad, mentre Fabio Regattin riflette sui fumetti di Joann Sfar.… [ Va' avanti ]

Premio Mario Lattes per la Traduzione 2020 (iscr. entro 10/1)

La Fondazione Bottari Lattes indice il Premio biennale Mario Lattes per la Traduzione, dedicato alla figura di un editore, pittore e scrittore che seppe confrontarsi con intellettuali di fama internazionale.
La prima edizione del Premio è dedicata alla letteratura contemporanea in lingua araba ed è aperta alle opere di narrativa contemporanea tradotte ed edite in Italia tra il 2017 e il 2019.… [ Va' avanti ]

L’arte di esitare (e buona estate a tutti!)

Prima del meritato riposo, vi mostriamo in anteprima la copertina di L’arte di esitare (Marcos y Marcos), che raccoglie in volume i discorsi dei premiati alle Giornate della Traduzione Letteraria: in ordine alfabetico, Giorgio Amitrano, Susanna Basso, Adriana Bottini, Pino Cacucci, Franca Cavagnoli, Renata Colorni, Ena Marchi, Yasmina Melaouah, Daniel Pennac, Anna Ravano, Delfina Vezzoli, Claudia Zonghetti.… [ Va' avanti ]

Buone feste!

Chiudiamo l’anno e riponiamo almeno per qualche giorno i dizionari. Auguri di buone feste e appuntamento nel 2019! Continuate a seguirci!… [ Va' avanti ]

Gli stivali di Stalin, di Claudia Tatasciore

Oggi, 23 ottobre, cade l’anniversario della rivoluzione ungherese del 1956. Ospitiamo eccezionalmente una Quinta di copertina con contributi fotografici.

Gli stivali di Stalin
di Claudia Tatasciore, autrice di Noémi Szécsi, Il Montecristo comunista, Sesto San Giovanni, Mimesis Edizioni, 2017 (da Noémi Szécsi, Kommunista Monte Cristo, Budapest, Europa Kiadó, 2014; prima edizione: Budapest, Tericum Kiadó, 2006).… [ Va' avanti ]

Omaggio a Guido Ceronetti

Omaggiamo Guido Ceronetti, audace traduttore di grandi classici come il Qohélet, Catullo e Orazio, con i celebri versi contenuti nella sua scelta delle Odi di Orazio (Adelphi).

Dum loquimur, fugerit invida aetas: carpe diem quam minimum credula postero. (Carmina 1, 11)

Noi parliamo e la rapinosa vita
È già fuggita
Godi oggi la luce, la futura
Credimi è niente.… [ Va' avanti ]

Felice estate!

aereoAuguriamo una felice estate ai nostri lettori. Questo blog si prende un po’ di riposo. Arrivederci a settembre con tante altre notizie sul nostro argomento preferito!… [ Va' avanti ]

Speciale didattica

logo rivistaSe avete notato l’annuncio sulla colonna di destra della nostra rivista, sapete già che dedicheremo il n. 15 (autunno 2018) a uno speciale sulla didattica della traduzione. Dove, come, quando si formano i traduttori editoriali? Stiamo già lavorando e siamo aperti ai suggerimenti. Cosa vi piacerebbe trovare nel nostro numero? Scriveteci a commenti(at)rivistatradurre.it.[ Va' avanti ]