Autore: Damiano Latella

Orientarsi nella Casa di foglie di Mark Z. Danielewski

È da poco uscito un romanzo che Jonathan Lethem ha definito «diabolicamente brillante», un’opera labirintica e inquietante: Casa di foglie di Mark Z. Danielewski (66thand2nd). Su Altri Animali, Leonardo Taiuti, che lo ha tradotto con Sara Reggiani, racconta tutta la complessità della resa in italiano. … [ Va' avanti ]

La compagnia dell’anello in nuova versione

Approda finalmente in libreria La compagnia dell’anello, prima parte della celebre trilogia di Tolkien, nella versione di Ottavio Fatica con la collaborazione dell’Associazione Italiana Studi Tolkieniani (AIST). Un’opera destinata a far discutere gli appassionati: si parte dalle prime considerazioni di Giampaolo Canzonieri e di Wu Ming 4.… [ Va' avanti ]

Sperando che il titolo cambi ancora: L’importanza di far l’onesto di Oscar Wilde

Su L’Indice dei Libri del Mese, Antonio Bibbò racconta la sfida che ha affrontato traducendo la commedia di Oscar Wilde con la più grande varietà di titoli dovuti alla fantasia dei traduttori. L’importanza di far l’onesto (Feltrinelli) mantiene il nome originale Ernest, con una serie di implicazioni molto interessanti.… [ Va' avanti ]

Firenze RiVista (Firenze, 20-22/9)

Tra gli appuntamenti del festival Firenze RiVista, ne abbiamo scelti alcuni di interesse per i traduttori.

Venerdì 20 settembre

10.30 Sala Ketty La Rocca | PAC
Accademia della Crusca presenta
Che lingua parlano gli italiani? Affinità e divergenze tra chi studia l’italiano e chi lo parla
con Francesca Cialdini, filologa e collaboratrice dell’Accademia della Crusca

12.00 Sala Ketty La Rocca | PAC
Accademia della Crusca presentaUna lingua al passo con la realtà. Nuovi nomi per definire una società che cambia
con Stefania Iannizzotto, linguista e social media manager dell’Accademia della Crusca

15.00 Sala degli archi | RFK Human Rights
Del Vecchio Editore presenta
Il numero #0 di Kilig.[ Va' avanti ]

Nabokov e una visione intransigente

Traduzioni pericolose. Scritti 1941-1969 (Mucchi Editore, a cura di Chiara Montini) raccoglie per la prima volta i testi di Vladimir Nabokov sul tema della traduzione, alcuni dei quali finora inediti in italiano. Su Il Tascabile trovate la recensione di Matteo Moca.… [ Va' avanti ]

Il precursore: torna Il processo di Kafka nella versione di Alberto Spaini

La prima traduzione italiana di Il processo di Franz Kafka è datata 1933, in anticipo sulle altre lingue europee. Per quarant’anni la versione di Alberto Spaini è rimasta l’unica disponibile. Quodlibet la ripubblica, con una nota alla traduzione di Daria Biagi e un saggio di Michele Sisto (che trovate su Doppiozero).… [ Va' avanti ]

I «Supercoralli» partono in quarta, col nome del traduttore

Bentornati! Ricominciamo con un piccolo avvenimento che ci fa molto piacere. A partire dal 3 settembre 2019, le nuove uscite della storica collana «Supercoralli» di Einaudi riporteranno il nome del traduttore sulla quarta di copertina e una sua biografia nel risvolto.

Citare il traduttore è sempre una buona idea! 😃 … [ Va' avanti ]

“Il gioco delle perline” di Hermann Hesse (secondo Lavinia Mazzucchetti)

Sulla home page della Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori, come esempio dei preziosi materiali di archivio, si trova la scheda di lettura redatta nel 1949 da Lavinia Mazzucchetti per il futuro Il giuoco delle perle di vetro di Hermann Hesse. Il giudizio appare severo, eppure si nota un aggiunto a penna in bella evidenza…… [ Va' avanti ]