Più di un terzo, tre volte meno

Su Repubblica del 9 febbraio, Dario Pappalardo ribadisce il problema della retribuzione dei traduttori in Italia. Più di un terzo dei libri pubblicati nel nostro Paese è tradotto… mentre i traduttori britannici guadagnano in media tre volte di più dei colleghi italiani. Accogliamo molto volentieri anche l’articolo di Lorenzo Castelli su Finzioni, con l’inquietante immagine di Google Translate ma con gli interessanti commenti dei lettori.… [ Va' avanti ]

“Imagine” di John Lennon… in lumbard

Sul Sole 24 Ore del 6/1/2013 Lorenzo Tomasin recensisce un curioso volumetto, dal titolo E che il mondo sia una cosa sola. I dialetti danno voce a John Lennon (Ibis editore, Como-Pavia, 2012). Si tratta di una raccolta di traduzioni in vari dialetti di Imagine di John Lennon. In occasione dell’anniversario del celebre brano, alcuni poeti e scrittori dialettali ne hanno proposto diverse versioni secondo le varie regioni di provenienza.… [ Va' avanti ]

Commenti e critiche sul nuovo statuto SIAE

Alcune considerazioni sul nuovo statuto della SIAE, che ha suscitato diverse reazioni negative e contro il quale alcune associazioni (Acep, Arci e AudioCoop) hanno presentato ricorso.

Qui il testo del nuovo statuto SIAE, approvato il 9 novembre 2012
http://www.siae.it/documents/BG_Normativa_Statuto2012.pdf?971431>

Sull’argomento si veda anche l’articolo dell’avv. Guido Scorza
http://tinyurl.com/bg3m88f

Interessante anche un altro articolo di Scorza, risalente ad agosto, in cui
si citano cifre e dati del bilancio SIAE
http://tinyurl.com/al6zba7

[ Va' avanti ]

In altre parole. Quaderno di drammaturgia internazionale (Roma, 29/1)

Martedì 29 gennaio alle ore 17.30, alla Casa delle traduzioni (via degli Avignonesi 32, Roma), si terrà la presentazione del libro In Altre Parole. Quaderno di drammaturgia internazionale, a cura di Pino Tierno (ed. Editoria & Spettacolo). Oltre al curatore, intervengono Valentina Valentini e Francesco Randazzo.

La rassegna di drammaturgia contemporanea In Altre Parole Oltre ai consueti dibattiti con i drammaturghi, agli incontri sul teatro e sulla traduzione per la scena, quest’anno si aggiunge un Quaderno di Drammaturgia, denso di articoli a firma di artisti e studiosi di tutto il mondo, che illustrano profili e  tendenze della scena dei vari Paesi coinvolti nella rassegna.… [ Va' avanti ]