Autore: Damiano Latella

Il grande sonno e le sue versioni

Su Esquire Italia, un viaggio a ritroso nelle versioni di Il grande sonno di Raymond Chandler, ora ripubblicato da Adelphi. Federico Di Vita accosta alcune delle precedenti traduzioni a quella nuova di Gianni Pannofino. Dal 1948 a oggi, molte cose sono cambiate…… [ Va' avanti ]

Alla ricerca di un dialogo tra scienza e letteratura

Prima ancora di poter tradurre, ci vuole un mercato editoriale ricettivo che possa accogliere i divulgatori alla ricerca del dialogo tra scienza e letteratura. Su Il Tascabile, una conversazione tra Matteo De Giuli e Francesco Guglieri, autore di Leggere la terra e il cielo (Laterza). … [ Va' avanti ]

Irish in Italy, tra Irlanda e Italia nella prima metà del Novecento

Segnaliamo la mostra online Irish in Italy, a cura di Antonio Bibbò, dedicata a letteratura e politica irlandesi in Italia nella prima metà del Novecento. Nella tormentata storia dei due Paesi si affacciano mediatori culturali che favoriscono la ricezione in italiano delle opere letterarie della Emerald Isle.
[ Va' avanti ]

Gatsby e passato prossimo vs remoto

Su il Tascabile, Francesco Pacifico riporta una conversazione tra Claudia Durastanti, che sta traducendo per Garzanti Il grande Gatsby, Martina Testa e Tommaso Pincio. Durastanti vorrebbe provare a usare il passato prossimo al posto del passato remoto. È una via praticabile nel 2020?… [ Va' avanti ]

Quaderni camilleriani

Segnaliamo la pubblicazione del decimo volume della collana Quaderni camilleriani, dal titolo Mediterraneo: incroci di rotte e narrazioni e disponibile a questo indirizzo.

Riprende un filo che è stato tessuto a Beirut, nel 2018, evocando una rotta dei Fenici che idealmente congiungeva Libano, Sardegna e Spagna, con i lavori del Seminario sull’opera di Andrea Camilleri organizzato, in quell’anno, a Cagliari, a Malaga e, appunto, a Beirut.… [ Va' avanti ]

Seminario “La traduzione di opere straniere e la storiografia italiana del Novecento” (Bergamo, 30/1)

Giovedì 30 gennaio 2020 l’Università degli Studi di Bergamo dedica una giornata al seminario La traduzione di opere straniere e la storiografia italiana del Novecento (Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture Straniere, aula Salvecchio 1). Il programma è disponibile a questo link.… [ Va' avanti ]

Translac(t)ion. Tradurre la letteratura afroamericana (Bologna, 21/1)

Martedì 21 a Bologna, alla libreria La confraternita dell’uva (via Cartoleria), i due traduttori Leonardo Taiuti (Il giusto peso di Kiese Laymon) e Massimiliano Bonato (Facce di colore di Nafissa Thompson-Spires, editi entrambi da Black Coffee) discutono di letteratura afroamericana con Lorenzo Mari.
[ Va' avanti ]

Futabatei Shimei e le lingue ponte

Su I libri degli altri, Mauro Maraschi ripercorre le opere tradotte in italiano di Futabatei Shimei, autore giapponese classico, ricollegandosi a un discorso già apparso sulla nostra rivista: la traduzione da lingue ponte e non dall’originale.
Chissà se qualche editore è all’ascolto per ripubblicarlo come si deve… … [ Va' avanti ]