Author Archive for Damiano Latella

Ciò che è più facile da tradurre

10200866631131626La circolazione delle opere è molto maggiore di ieri, ma spesso si predilige ciò che è più facile da tradurre. «Perché ciò che si diffonde è soprattutto ciò che è vendibile, ciò che garantisce un riscontro immediatamente economico, ciò che va meglio incontro non alle aspettative più profonde ma alle curiosità più facili.» Ci allontaniamo per una volta dal singolo testo grazie a questo articolo di Edoardo Esposito tratto da L’Indice dei Libri del Mese.… [ Va' avanti ]

Anna D’Elia vince il Premio von Rezzori per Terminus radioso di Antoine Volodine

volodine_terminusradiosoSu Vita da editor, Anna D’Elia, vincitrice del Premio von Rezzori per la traduzione di Terminus radioso di Antoine Volodine (66thand2nd), racconta la sua esperienza di inventrice di neologismi. Come si coniano? Da dove arrivano zaconti, intrarcane e altre parole a prima vista inaspettate?… [ Va' avanti ]

L’autotraduzione e i suoi pericoli

Una brutta gatta da pelare, l’autotraduzione. Su Rivista Studio, Francesco Pacifico racconta di averne fatto le spese collaborando con il traduttore americano del suo ultimo romanzo, Class (Mondadori). Risultato? Ci si accorge di tante cose che non tornano neanche nell’originale…… [ Va' avanti ]

Giornata di studi sulla traduzione letteraria (Torino, 5/5)

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO

Dottorato in Lettere (Curriculum in Comparatistica)

         “quando con meraviglia la mia canzone in altra lingua intesi”  – J.W. Goethe

GIORNATA DI STUDI SULLA TRADUZIONE LETTERARIA  

Sala lauree della Scuola di Scienze Umanistiche, Palazzo Nuovo, via s. Ottavio 20 – Torino

venerdì 5 maggio 2017

 

Segnaliamo la presenza straordinaria di Edwin Gentzler, che interverrà alle 17 sul tema “Translation and rewriting in the age of post-translation studies”.… [ Va' avanti ]

Un salto mortale: Acqua viva di Clarice Lispector

Su Le parole e le cose si parla di Acqua viva di Clarice Lispector (Adelphi), con una nota del traduttore Roberto Francavilla e l’incipit in italiano e in portoghese.

«In termini circensi, tradurre Clarice Lispector significa compiere un salto mortale: capire il significato della sua lingua brasiliana; capire il significato della sua lingua brasiliana nella sua scrittura.»… [ Va' avanti ]

I libri invisibili (e chi li traduce)

invisibileIn questa intervista apparsa su ZEST, Vincenzo Barca, che si occupa di letterature dell’America latina, si definisce «traduttore di libri invisibili», opere che ricevono pochissima attenzione a causa dei problemi della piccola editoria e che vanno in mano ai librai per un tempo troppo breve.… [ Va' avanti ]

Il giusto compenso (in royalties?)

10200766129419146Sulla «New York Review of Books» Tim Parks affronta l’eterna questione dell’equo compenso per i traduttori. Sono coautori da pagare in royalties? Il sistema delle royalties finisce per premiare solo chi lavora sui bestseller e non chi affronta casi ben più spinosi, come la poesia? E ancora, la creatività di un traduttore è equiparabile a quella dell’autore?… [ Va' avanti ]

Traduttori in movimento 2017 (Fosdinovo, MS, iscr. entro 30/4)

Torna anche quest’anno Traduttori in movimento, il seminario per traduttori e revisori editoriali a cura di Ilide Carmignani e Castello in Movimento. La quinta edizione si terrà dal 16 al 18 luglio 2017 al Castello di Fosdinovo (Massa-Carrara), con un laboratorio di traduzione dal giapponese, coordinato da Giorgio Amitrano, con Ryoko Sekiguchi, e due laboratori di traduzione dall’inglese coordinati ciascuno da Susanna Basso, Luca Briasco (minimum fax), Franca Cavagnoli e Grazia Giua (Einaudi), oltre a un seminario di traduzione poetica coordinato da Bruno Berni (si parte dal danese ma è accessibile a tutti).… [ Va' avanti ]

Workshop for translators of German children’s literature (Amburgo, iscr. entro 2/5)

On 13-18 August 2017 the Arbeitskreis für Jugendliteratur e.V. (IBBY Germany) and the Robert Bosch Stiftung will host the eighth annual workshop on the translation of German children’s and young adult
literature entitled ‘Kein Kinderspiel!’. It will take place in Hamburg/Germany and will be held in German.

The five-day workshop offers 15 translators of children’s and young adult literature the opportunity to tackle specific problems of the genre and discuss current trends.… [ Va' avanti ]

Laboratorio di traduzione letteraria cinese-italiano (Milano, iscr. entro 26/4)

L’Istituto Confucio dell’Università degli studi di Milano, in collaborazione con la Civica Scuola Interpreti e Traduttori Altiero Spinelli, organizza un corso di trenta ore per giovani aspiranti traduttori e traduttori professionisti che vogliano specializzarsi nell’ambito della traduzione letteraria.
Ragioneremo sulla figura del traduttore a tutto tondo, combinando la riflessione sulla lingua e la letteratura cinese contemporanea a un focus sulla qualità della lingua d’arrivo.… [ Va' avanti ]