In libreria

In altre parole. Quaderno di drammaturgia internazionale (Roma, 29/1)

Martedì 29 gennaio alle ore 17.30, alla Casa delle traduzioni (via degli Avignonesi 32, Roma), si terrà la presentazione del libro In Altre Parole. Quaderno di drammaturgia internazionale, a cura di Pino Tierno (ed. Editoria & Spettacolo). Oltre al curatore, intervengono Valentina Valentini e Francesco Randazzo.

La rassegna di drammaturgia contemporanea In Altre Parole Oltre ai consueti dibattiti con i drammaturghi, agli incontri sul teatro e sulla traduzione per la scena, quest’anno si aggiunge un Quaderno di Drammaturgia, denso di articoli a firma di artisti e studiosi di tutto il mondo, che illustrano profili e  tendenze della scena dei vari Paesi coinvolti nella rassegna.… [ Va' avanti ]

Intervista a Matteo Colombo

Sul Vanity Blog, il blog dei giornalisti di Vanity Fair, Raffaella Venarucci ha intervistato Matteo Colombo, traduttore di molti autori americani contemporanei, da David Foster Wallace a Jennifer Egan. Siamo contenti di leggere interviste molto divulgative, che raccontino al grande pubblico in cosa consiste concretamente il lavoro di un traduttore.… [ Va' avanti ]

Sulla traduzione, di Aldo Busi

Siamo lieti di dare spazio a un intervento inedito di Aldo Busi, che ha per argomento il lavoro del traduttore. Il testo è dedicato, per espressa volontà di Busi, a Glauco Felici, traduttore e ispanista scomparso da pochi mesi.

Omaggio a Glauco Felici (1946-19 settembre 2012), traduttore

2) Nota (non completata) in appendice alla traduzione (inedita, interrotta al sonetto 103) dei Sonetti di William Shakespeare

Soprassediamo al luogo comune che tradurre è tradire, e passiamo direttamente alla domanda una e trina: nel tradurre, quanto è determinante il guadagno che si ha rispetto alla perdita che si patisce?… [ Va' avanti ]

Il Papa e l’infallibilità dei traduttori

Un felice 2013 ai nostri lettori. Come primo post dell’anno, una notizia di conforto. Anche i traduttori del Papa non sono infallibili… Il vaticanista Sandro Magister segnala una svista nella versione italiana di L’infanzia di Gesù di Joseph Ratzinger – Benedetto XVI. A pag. 136 si dice che “dal tronco morto di Isaia” lo Spirito si sarebbe posato su Gesù, nuovo virgulto.… [ Va' avanti ]

Modernizzare il diritto d’autore nella nuova economia digitale

Al link http://europa.eu/rapid/press-release_MEMO-12-950_en.htm?locale=en si trova il resoconto della seduta della Commissione Europea (5 dicembre 2012) sulla questione del diritto d’autore nella nuova economia digitale. Il documento è disponibile in inglese e in francese. Nel 2013 i commissari Michel Barnier, Neelie Kroes e Androulla Vassiliou lavoreranno “for a modern copyright framework that guarantees effective recognition and remuneration of rights holders in order to provide sustainable incentives for creativity, cultural diversity and innovation”.… [ Va' avanti ]

Intervista a Patrizia Liberati, traduttrice del premio Nobel Mo Yan

Come vive un traduttore il lavoro di trasposizione dell’universo di immagini, giochi di parole, vissuto personale di uno scrittore? Ce lo racconta Patrizia Liberati, traduttrice di molti dei romanzi del premio Nobel Mo Yan, scrittore che ha saputo raccontare la Cina rurale fondendo – non senza una certa ironia – realtà e immaginazione, storia recente cinese e tradizioni popolari.… [ Va' avanti ]

È giusto tendere alla perfezione, ma…

Sullo scorso numero dell’inserto La Lettura del Corriere della Sera (2 dicembre 2012), lo scrittore e traduttore Marco Rossari invita a non accanirsi troppo sul lavoro dei traduttori di oggi. Questo è il suo intervento.

[ Va' avanti ]

Esame clinico dei Gialli Mondadori

Tratto dalla sua rubrica Quality Street, vi proponiamo questo articolo della francesista Mariolina Bertini. Oltre a interrogarsi sullo stato di salute della storica collana, nel testo si parla della ripubblicazione di un poliziesco francese degli anni Sessanta, Trappola per Cenerentola, di Sébastien Japrisot. Curiosità: dietro allo pseudonimo anagrammatico si cela Jean-Baptiste Rossi, che fu il primo traduttore in francese de Il giovane Holden (L’Attrape-coeurs) nonché l’autore di Una lunga domenica di passioni, da cui nel 2004 Jean-Pierre Jeunet ha tratto un fortunato film con la sua musa Audrey Tautou e Gaspard Ulliel.… [ Va' avanti ]